Table de Matière

Istruzione e Insegnamento

Rick stava facendo una domanda: se siamo tutti incoraggiati a diffondere gli insegnamenti di M Keshe; e se nel processo é naturale che ognuno di noi dia il suo sapore individuale per l’insegnamento. Sarebbe necessario che un’organizzazione grande come la KF tracciasse una linea affinché gli insegnamenti rimangano intatti?

La risposta di Mr. Keshe è stata molto bella. Ha detto che anche se qualcuno abusa dell’insegnamento per i suoi personali obiettivi e scopi egoistici, perfino lì ci può essere qualcuno tra i suoi ascoltatori che prende la conoscenza con serietà e a causa della loro integrità e autenticità, anche un falso insegnamento può rivelarsi utile alla fine.

Questo mi ricorda la vecchia domanda sui veri e falsi insegnanti. La conoscenza comune dice che non dovremmo seguire falsi guru; ma come possiamo rilevare un falso da un vero guru allora? In questl tempo, Osho rispose , che la domanda era sbagliata: finché siamo più preoccupati dell’autenticità dei nostri insegnanti che della nostra, non siamo maturi, non abbiamo capito come si moltiplica la conoscenza.

Tutta la conoscenza viene dal Creatore. E tutti possono ricevere da questa conoscenza solo secondo la sua intelligenza e ricettività. La conoscenza viene trasmessa a tutti i livelli possibili. Quindi quando una persona distorce la conoscenza, può farlo solo a livello di materia – in questo caso la parte non strutturata della mente razionale. L’integrità dell’insegnamento a livello dell’anima, per esempio, rimarrà sempre perfetta, intera e alla norma – non può essere altrimenti. Quindi dipende dalla nostra intelligenza a che livello accediamo all’insegnamento!

Quando guardiamo l’insegnante, confermiamo che siamo ancora bloccati a livello di materia e non siamo ancora pronti a penetrare più a fondo per arrivare al contenuto dell’insegnamento. Guardare l’insegnante é come Giudicare il libro dalla copertina“. Alla fine della giornata, tutto dipende dall’uso che noi stiamo facendo di qualsiasi insegnamento. Riguarda l’evoluzione di tutti noi. Questa evoluzione coinvolge non solo noi umani, ma ogni singolo elemento degli universi. È un processo iper-complesso e non sappiamo quali modi il Creatore userà per sviluppare ogni piccolo passo lungo il sentiero dell’evoluzione.

Oggi é più importante che mai che ci stacchiamo dalla superficie delle cose e andiamo più in profondità. Perché tutti i governi vanno nella direzione opposta: creano sempre più regolamenti perché tutto coinvolga la gente. Per tenerli così occupati a navigare nella giungla di regolamenti che non hanno tempo per pensare da soli. Abbiamo già raggiunto un punto in cui ci é proibito diffondere certe idee e qualche volta saremo anche puniti per questo. Proprio come nel Medioevo quando bruciavano uomini e donne sul rogo semplicemente per quello in cui credevano!!