L’amore nel lavoro per la pace

Moltiplicazione dell’insegnamento di Viacheslav Konev sull’ Amore nel lavoro per la Pace. Se vuoi ascoltare l’originale, posso inviartelo per email: info@plasma-laurentides.org

Il tema di questo insegnamento é una concentrazione collettiva intitolata: Attraverso questa concentrazione collettiva, intendiamo fermare ogni azione militare e stabilire la Pace in una zona di conflitto del pianeta e in tutto il mondo.

L’amore é la forza fondamentale

L’amore è la fonte della creazione, ed è attivato quando vi aggiungiamo il nostro amore. Quando ci connettiamo all’amore, controlliamo già la realtà. Così l’amore rende il nostro controllo molto più potente.

Tutti gli elementi all’interno degli universi sono collegati tra loro e i legami tra di loro sono l’amore. Ecco perché possiamo comunicare e sentirci l’un l’altro o qualsiasi altro elemento.

L’amore è il modo più semplice ed efficace per controllare la realtà – senza parole o azioni materiali. In realtà, non dobbiamo fare niente fisicamente, non abbiamo bisogno di esporci, possiamo lavorare con l’amore dal comfort della nostra casa.

E l’amore è la struttura che è in grado di elaborare la maggior quantità di informazioni nel minor tempo possibile.

Grazie all’amore siamo omnipresenti

Nel momento in cui proviamo amore, noi irradiamo, lo diffondiamo in tutte le direzioni. In questo processo, l’amore attiva i legami tra tutte le cose create. Il nostro amore tocca tutti gli elementi dell’universo ed è quindi onnipresente.

I legami tra tutti gli elementi sono reciproci. Ecco perché siamo allo stesso tempo con tutti gli elementi, pur essendo connessi all’amore – quindi siamo onnipresenti. Più la nostra coscienza si struttura, più diventiamo consapevoli della nostra onnipresenza. E allora possiamo materializzare il nostro corpo ovunque, perché è già presente ovunque come luce informativa

L’amore é un fiume che cresce senza sosta

Il potere delle nostre concentrazioni collettive per aiutare l’umanità e il mondo cresce ancora di più quando ricordiamo che il nostro amore si connette immediatamente all’amore che esiste e che è sentito dagli altri. Ogni volta che ci connettiamo all’amore, aggiungiamo una goccia d’amore all’oceano d’amore in cui tutti nuotiamo. Così aumentiamo il volume totale di amore nel mondo.

Siamo anche in grado di sentire l’amore di un’altra persona o di un animale. Possiamo per esempio sentire l’amore in un bambino che ama qualcosa o qualcuno. In quel momento, possiamo non solo ricevere questo amore, ma anche dirigerlo verso il nostro scopo, se questo scopo è universale.

Nello stato d’amore, sappiamo che non possiamo avere nemici, ma solo amici che agiscono allo stesso modo come noi. Più profondo è l’amore, più lo comprendiamo. E più persone si uniranno alla nostra azione – anche coloro che sono attualmente attivamente coinvolti in una guerra.

La stessa cosa succede quando mandiamo il nostro amore in un posto. L’amore che inviamo si associa immediatamente all’amore già presente nello spazio e si fonde con esso. È l’amore che ci lega a questa regione. Così, facciamo tutt’uno con questa zona e possiamo aiutare.

Quando dirigiamo il nostro amore verso una zona di conflitto, il nostro amore è rafforzato da tutti gli atti d’amore che fanno le altre persone – anche se non hanno la stessa motivazione. Per esempio, se qualcuno guarda un animale con amore, il suo amore si confonde con il nostro. E ogni essere o elemento che riceve il nostro amore è in grado di irradiarlo nel suo ambiente, aumentando l’efficienza della nostra concentrazione di un moltiplicatore aggiuntivo.

Il Creatore é il centro dell’amore

Quando mandiamo il nostro amore a qualcuno, il Creatore lo sente come se lo avessimo rivolto a Lui. Questo è importante, perché ciò che il Creatore sente diventa immediatamente realtà. Grazie all’amore siamo in grado di creare allo stesso modo del Creatore.

È l’amore di Dio che crea e ricrea il nostro corpo a sua immagine in ogni momento. Noi siamo l’espressione dell’amore di Dio. Noi siamo le mani, i piedi, la voce, il cervello e il cuore di Dio. Il nostro corpo è il Suo prolungamento; e con ciò stesso siamo infatti il Creatore. Noi siamo la creazione dell’amore, ma allo stesso tempo amplifichiamo questo amore.

Questo amore profondo è la misura più efficace per porre fine alle guerre e portare la Pace – senza parole né azioni sul piano materiale. Nel profondo dell’amore, siamo all’origine di tutta la creazione, siamo all’origine della nostra stessa creazione. Comprendi che puoi fare lo stesso regalo a tutta l’umanità. Perché in questo momento, il Creatore agisce attraverso di te.

Immergiti nell’amore di Dio e troverai te stesso, ti troverai nell’azione di Dio con la quale crea e ricrea il mondo in ogni istante. È grazie alla tua azione che questo mondo esiste. Prendi coscienza di questo adesso; non è un’ipotesi, è la realtà.

Nessuna azione negativa può raggiungere il Creatore; in altre parole, se lavori con amore, sei totalmente protetto.

Il nostro corpo é amore materializzato

Il nostro corpo non é altro che amore materializzato. Quando ci connettiamo all’amore, anche il nostro corpo si collega e possiamo sentirlo. In questo modo possiamo sentire che il nostro corpo é amore.
E quando lavoriamo con amore, il nostro lavoro ha allo stesso tempo un effetto molto positivo sul nostro corpo: il nostro corpo diventa più sano e ci sentiamo più felici.